Le nuove annate in commercio nel 2016

aprile 12, 2016

Come ogni anno ad Aprile, entrano in scena le nuove annate, che saranno poi in vendita per tutto l’anno e oltre.

L’annata 2015 è stata molto favorevole grazie alle ottime temperature climatiche; equilibrata ma non abbondante, leggermente superiore a
quella del 2014, con eccezioni con il Dolcetto e con il Nebbiolo.

L’uva è stata molto sana malgrado le precipitazioni di metà Giugno.

VigneLanghe-1024x682

Per quanto riguarda il vino Dolcetto d’Alba 2015, abbiamo riscontrato una maggiore qualità dovuta anche ad una minore resa per ettaro.

Per quanto riguarda Il Barbera d’Alba e il Nebbiolo d’Alba 2014, abbiamo riscontrato un’ampia ricchezza olfattiva e un grado di acidità superiore alle annate precedenti, tale da esaltarne le caratteristiche generali.

Anche i colori sono risultati più intensi sia nei rossi, che nei vini con meno sostanze coloranti come il nebbiolo.
I vini della vendemmia 2014 risultano sapidi e longevi.

barolo_2009-10

Per quanto riguarda il Barolo, l’annata in corso è quella del 2012.

Come è stata la vendemmia del 2012?

La vendemmia 2012 ha avuto inizio con una clima mite nel mese di gennaio, poi successivamente, le nevicate nel mese di febbraio, hanno portato ad un calo delle temperature. La primavera, invece, è stata fresca e piovosa, con temperature in aumento nel mese di maggio e ha portato ad una accelerazione dello sviluppo vegetativo. L’estate  è stata caratterizzata da temperature medio- basse e questo è stato un grande vantaggio per la maturazione del  Nebbiolo che ha poi permesso la produzione di vini ben strutturati da invecchiamento.

L’annata 2012, però, non è stata abbondante sotto l’aspetto produttivo. I vini sono stati comunque ottimi, ben strutturati, armoniosi, con colori intensi e profumi vinosi.

panorama-vigneti

Per quel che riguarda il fronte dei prezzi, dobbiamo registrare dei leggeri aumenti generalizzati che, comunque, sono sempre al di sotto della media nel rapporto qualità-prezzo.

Per la visione del nostro listino, vi rimandiamo al seguente link.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il nostro sito di e-commerce e acquistare i vini che preferite.

Vi ringraziamo per l’interesse e la fiducia nei nostri confronti.

I nostri più cordiali saluti.